Contenuto Principale
TRA DAVIDE E GOLIA, VINCE IL GABBIERE PDF E-mail
Lunedì 22 Gennaio 2018 13:32


Dopo circa un mese di assenza dalle acque di Otranto, per via del tempo poco favorevole, ieri si è svolta la sesta regata del campionato invernale “Più Vela per Tutti”. Col favore di un bel vento che arrivava da terra, Sud-Sud Ovest, pur con salti di intensità tra i 10 e i 17 nodi circa, il campo di regata verso il faro di Punta Palascia era di quelli ideali e rari per i velisti otrantini: poca onda da contrastare e vento costante. Diciassette le barche in acqua con una new entry, il performante Este 24 “Vento dell’Este”, che già al primo giro di boa ha capeggiato la flotta fino a tagliare per primo la linea d’arrivo.  Seguivano abbastanza compatti e con pochi secondi di differenza al fischio dell’arrivo: “Morgan”, “Great Expectations” (entrambe di categoria A), “Il Gabbiere” e “El Nino”. Ma il podio in compensato della giornata è tutto per la categoria B: vince il j24 “Il Gabbiere”, al secondo posto “Vento dell’Este” e al terzo gradino sale “El Nino”. Sempre nella categoria B c’è lo Zuanelli 34 “Bonaventura” che continua a migliorare ad ogni regata, distanziandosi di un solo punto nella classifica di categoria dal suo rivale il Dufour 35 “Aspasia”.

In categoria C è il Passatore 71 “Phoenicussa” che, arrivato quinto in compensato, sta rimontando la classifica dando filo da torcere a “Tara” per ora ancora in testa.

Mancano solo 4 regate alla fine del campionato e, calcolatrice alla mano, si possono fare i primi pronostici su chi sarà il vincitore della nona edizione. Come da regolamento, dalla classifica generale si possono escludere per ciascuna barca due tra i peggiori punteggi ottenuti sulle 10 regate da disputare. Il primo dato che emerge è che si tratta di una gara “all’ultimo fiato di Eolo” tra un solo Golia e tanti piccoli Davide. Il Golia è l’X-412 “Great Expectations”, l’unica barca di categoria A ad essere in testa alla classifica con 6 punti a pari merito con il Davide “Il Gabbiere”(j24). Gli altri Davide, tutti di categoria B, sono “El Nino” con 9 punti, seguito da “Aspasia”  17 punti e “Bonaventura” con 21. L’unica barca di categoria C, ossia le barche meno performanti, ad essere tra i palpabili dei primi tre del podio è l’Hurley 800 “Tara” con 24 punti. Il vento, il mare e la Fortuna sono le variabili in agguato, le vere prime donne con le quali la flotta di “Più Vela per Tutti” dovrà vedersela fino alla fine, al di là di ogni pronostico.

 

Arrivi in compensato VI regata:

  1. “Il Gabbiere” (j24)
  2. “Vento dell’Este” (Este24)
  3. “El Nino” (Platu 25)

Classifica Generale Assoluta:

  1. “Great Expectations” (A), 21 punti
  2. “Il Gabbiere” (B), 26 punti
  3. “El Nino” (B), 38 punti
  4. “Aspasia” (B), 39 punti
  5. “Bonaventura” (B), 43 punti

 

Classifica Generale per Categoria:

Categroria A

1       “Great Expectations” (X-412), 21 punti

2       “Gavia” (Elan 37), 54 punti

3       “Morgan” (Grand Soleil 40), 63 punti

Categoria B

  1. “Il Gabbiere” (j24), 26 punti
  2. “El Nino” (Platu 25), 38 punti
  3. “Aspasia” (Dufour 350), 39 punti

Categoria C

  1. “Tara” (Hurley 800), 44 punti
  2. “Phoenicussa” (Passatore), 53 punti
  3. “Boomerang” (Grand Soleil 34), 58 punti

 

Prossimo appuntamento: domenica 4 febbraio 2018

Otranto 22 gennaio 2018

Info: www.ilgabbiere.it; pagina facebook “Più vela per tutti”

tel: 339.4867878 (Donato_”Il Gabbiere”);  349.5772705 (Marco_”Salentoinvela”)

ufficio stampa: 339.8897357 (Ada)

foto: Antonio Fatano

 

 

Condividi
comments
 
Ricerca / Colonna destra
images_5.jpg

 57 visitatori online
Utenti : 9
Contenuti : 97
Tot. visite contenuti : 182654

Eventi

<<  Maggio 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
Banner
Banner

Notizie Meteo AM

Nautica On Line

Blog della Vela

Guardia Costiera